Ma quando un bambino con diabete prende la febbre che succede?

Ecco un argomento particolarmente complicato. Cerchiamo insieme di vederci chiaro.

I ragazzi con diabete possono vedere aumentare, anche di molto, la loro glicemia quando si ammalano.

E’ infatti consigliato vaccinarsi contro l’influenza, condizione che può interferire con la concentrazione di zucchero nel sangue aumentandola di molto.

Ma non è vero che i diabetici sono più predisposti ad ammalarsi, infatti Davide ne é la prova, è un ragazzo sanissimo, anche se a volte è capitato che avesse la glicemia molto alta e solo dopo abbiamo constatato che aveva uno stato di malessere in corso.

Una delle motivazioni dell’aumentata glicemia è che il corpo reagisce allo stress della malattia, che può derivare da uno stato febbrile oppure da malattie associate a problemi gastroenterici.

Alcune infezioni possono creare l’insulino resistenza pertanto si devono aumentare le dosi della terapia consultando il diabetologo.

Ma ecco alcuni piccoli consigli:
  • Cercare di verificare con estrema tranquillità ogni singolo sintomo nuovo che si possa presentare.
  • In nessun caso sospendere la terapia insulinica ma adattarla al momento, magari cercando di controllare la glicemia più spesso per evitare episodi di ipo (poiché in condizioni di malessere si mangia di meno).
  • Oltre al controllo del sangue, fare un controllo delle urine con le apposite strisce reagenti, per verificare se siano presenti o meno i chetoni .
  • Le medicine, sempre previo controllo del medico, devono essere somministrate. Ricordo che molti farmaci hanno nella loro composizione lo zucchero (pochi ne sono privi) perciò chiedete sempre al medico o al farmacista.

Purtroppo non solo la febbre o le infezioni possono alterare lo stato glicemico, anche il raffreddore, il mal di testa o il mal di denti. In tutte queste situazioni la glicemia fa su e giù.

Per fortuna questi disturbi passano presto, non bisogna farsi prendere dalla paura ed in ogni caso fare sempre riferimento  al diabetologo che saprà indicarti nel migliore dei modi.

 

 

 

 

 

 

5 Commenti

  • Ettore
    Posted 30 January 2019 at 2:25 0Likes

    Salve, mi chiamo Ettore mio malgrado da 3 mesi ho scoperto di avere il diabete di tipo 1 (lada)
    Ad oggi sale e scende sopratutto la mattina vado in ipo..
    Da 3 giorni ho beccato l’influenza stagionale, e immaginate che picco di glicemia oh. (380)
    Inefetti chiamando il mio diabetologo, mi a consigliato di bere molti liquidi e di monitorare il flusso glicemico, e se supera i 300 fare ogni due ore un unità di insulina, per farla scendere piano.
    Comunque a mio riguardo con l’influenza i sintomi o i problemi del diabete si sentono.
    Grazie e in bocca al lupo a tutti
    By Ettore

    • Federica Giancristofaro
      Posted 30 January 2019 at 11:33 0Likes

      Ciao Ettore, immagino come tu ti possa sentire.
      Per quanto riguarda l’influenza stagionale i medici, anche il mio sia diabetologo che quello di base, consigliano di fare assolutamente il vaccino per evitare altre complicanze. (come se non ne avessimo già abbastanza).
      I problemi legati agli sbalzi glicemici purtroppo sono ben noti e le dosi di insulina in quei giorni vanno riviste.
      Detto questo avanti tutta e e in bocca al lupo anche a te.

      • Ettore
        Posted 30 January 2019 at 12:04 0Likes

        In bocca a lupo anche a te Federica. Grazie per il sostegno datomi.
        Mio malgrado nella mia ignoranza non sapevo che dovevo vaccinarsi, ma purtroppo siamo in Calabria, ea che se ci sono medici bravi nelle piccolezze si perdono. Cmq avanti tutta

        • Federica Giancristofaro
          Posted 2 February 2019 at 12:11 0Likes

          Sempre avanti tutta <3

  • Ettore
    Posted 30 January 2019 at 2:26 0Likes

    Mi ero dimenticato, grazie delle informazioni date, sono molti utili. Adesso mi ha fregato, ad ottobre vaccino immediato. Baci
    By Ettore

Lascia un commento